Homepage > Case History > I nostri casi studio

14/04/2016

Guess Europe

CHI E' GUESS EUROPE
Guess, marchio statunitense specializzato nella produzione di abbigliamento e accessori moda, nasce in California nel 1981 dall’intraprendenza e dalla genialità dei fratelli Marciano. Oggi Guess produce e commercializza in più di 80 paesi un total look dalle linee sensuali e glamour, simbolo di un lifestyle giovane, sexy e avventuroso.

OBIETTIVI
Automatizzare la contabilizzazione ed il BPM in outsourcing delle fatture fornitori a livello europeo dopo la partenza con successo della conservazione dei documenti del ciclo attivo integrata al Multidelivery documenti.

L’esigenza aziendale era quella di inquadrare il workflow di gestione delle fatture in ingresso in un sistema che permettesse il miglioramento incrementale delle performance d’impresa e un risparmio significativo in termini di ore di lavoro delle risorse umane dedicate e di utilizzo di carta.

PROGETTO
"Il progetto internazionale svolto in collaborazione con Faber System ha determinato un passo importante verso la dematerializzazione e l’automazione dei processi documentali in azienda legati alla gestione di fatture fornitori e clienti con Multidelivery postale a livello europeo. Il progetto ci ha permesso di raggiungere l’obiettivo prefissato di creare valore attraverso il recupero di efficienza e risparmio, oltre che la drastica riduzione dell’utilizzo del supporto cartaceo.”

Il processo WAM Paper to ERP ha inizio con l’invio da parte di Guess a Faber System dei documenti in formato originale PDF o ricavati dalla scansione dei documenti cartacei. Questi ultimi vengono digitalizzati dal Centro Servizi Faber System che successivamente provvede alla
macerazione. Tutti i documenti digitali vengono caricati su WAM 3.0 dove vengono estratte le chiavi di ricerca dai PDF attraverso software OCR/ICR (l’utente diversamente dovrebbe inserirle a mano); l’utente verifica eventuali anomalie e ufficializza la registrazione contabile. WAM 3.0 acquisisce il protocollo IVA, unisce i documenti PDF di WAM con la registrazione contabile di JD EDWARDS attraverso le chiavi di ricerca inserite, permettendo al BPM (Business Process Management) di WAM di procedere all’approvazione automatica delle fatture ed al relativo pagamento. Il processo è potenziato da Key Performance Indicators, indicatori che permettono di analizzare le performance del processo in corso.

BENEFICI

  • risparmio di tempo: il processo risulta da 3 a 5 volte più rapido;
  • incremento della produttività e smaltimento più veloce del lavoro;
  • migliore efficienza nel processo di contabilizzazione delle fatture passive;
  • miglioramento della qualità dei dati e del servizio nei confronti dei partner aziendali;
  • maggiori possibilità di negoziazione delle condizioni commerciali con i fornitori;
  • possibilità di evitare penali per il ritardato pagamento delle fatture.
L’automazione dei processi continua ad innovarsi, supportata dalle potenzialità offerte dalle tecnologie digitali e da normative che incentivano la diffusione di un contesto di mercato favorevole. Faber System si è focalizzata sullo sviluppo di applicazioni Mobile di digitalizzazione dei processi, rafforzando anche il suo ruolo di intermediario qualificato nei processi di fatturazione elettronica e di e-procurement europeo.



Top